VERDI
VERDI-IMPERIAL-STOUT

VERDI

IMPERIAL STOUT

Dedicata a tutti i cuori oppressi in cui ancora vive ed arde il fuoco implacabile della libertà.

Avendo fondato il Birrificio del Ducato a Roncole Verdi ci sembrava doveroso dedicare una birra al Maestro Giuseppe Verdi: Verdi Imperial Stout. Quando tornò dal suo primo viaggio a New York, il mastro-birraio e fondatore del birrificio, Giovanni Campari, decise di creare una Imperial Stout con maggior equilibrio, eleganza e bevibilità di quelle assaggiate oltreoceano.  L’originalità della sua ricetta sta nell’uso del peperoncino: in effetti l’abbinamento classico è qui riproposto con le note di cioccolato della birra, ma soprattutto si rivela un espediente molto azzeccato perché il finale piccante stuzzica la gola andando ad alleggerire la pienezza di gusto e di corpo della birra rendendo la bevuta più facile. La Verdi Imperial Stout è stata la prima birra artigianale italiana della storia ad ottenere una medaglia d’oro ad un concorso internazionale per stili: nel 2008 ha vinto l’oro all’European Beer Star nella categoria Imperial Stout.

1 %
alc./vol
1
ibu
1
EBC

IBU (amaro): più il numero è elevato, più amara è la birra.

EBC (colore): più il numero è alto, più la birra è scura.

caratteristiche

organolettiche

maltato

Maltato

speziato

Speziato

Torrefatto

aspetto

ASPETTO

Colore ebano scuro. Schiuma persistente di colore cappuccino.

aroma

AROMA

Al naso emergono sentori di cioccolato, liquirizia, fondi di caffè, tabacco.

gusto

GUSTO

Amaro da tostature. Sfumature liquorose. Piccante sul finale.

abbinamenti

ABBINAMENTI

Dolci al ciocciolato. Pasticceria secca. Formaggi erborinati.

DISPONIBILITà

FORMATI

Disponibile tutto l’anno.

bottiglia-33-cl
Bottiglia da 33 cl
fusto
Fusto da 20 l

Verdi Imperial Stout è disponibile anche online!

La prima birra italiana ad aver vinto la medaglia d'oro al concorso internazionale European Beer Star.

della stessa linea

la ricerca

Per migliorare l’esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookies